· 

Dietetica cinese nella Stagione Estiva

Una alimentazione mirata per la stagione estiva  contribuisce a generare  la salute e uno stato di benessere fisico e mentale.

 

La dietetica cinese ci apre la possibilità di conoscere gli alimenti superando la visione della dietetica occidentale che li suddivide in macro e micronutrienti, ampliando le conoscenze  sulle caratteristiche intrinseche dell’alimento legate al luogo di origine, alla terra di  produzione,  in una visione di un’ agricoltura sostenibile e armonica  con i cicli stagionali.                                      

In generale gli alimenti vengono classificati in base a 3 principali caratteristiche:   la vitalità (精 jing), la natura (性 xing) e il sapore (味 wei).

 

La vitalità dell’alimento dipende dal luogo dove è stato coltivato per i vegetali o dove è stato allevato per gli animali, la qualità del terreno per i vegetali, la qualità dell’alimentazione per gli animali. Il rispetto della rotazione delle colture e la raccolta alla maturazione nel rispetto delle 4 stagioni per i vegetali. Il livello di autonomia e la libertà di muoversi per gli allevamenti degli animali.  In pratica per scegliere un alimento ricco di vitalità dobbiamo orientare la scelta verso verdure e frutta fresca di stagione di produzione locale e di filiera corta (dal produttore al consumatore) e  di produzione biologica. Anche nella scelta della carne dovremmo preferire animali provenienti da allevamenti locali di filiera corta, privilegiare   quella bianca (pollo, coniglio) più digeribile e meno riscaldante della carne rossa.                   

 Il pesce è il tesoro che il mare ci fornisce nella stagione estiva e possiamo scegliere una vasta varietà del pescato locale: alici, sardine, sgombro,  sogliola, dentice, orata, ricciola, sarago,  triglie, polpo, vongole.  Nella sta-gione estiva la scelta degli alimenti è mirata a tonificare il cuore e la circolazione,  disperdere l’eccesso di calore, generare i fluidi corporei e reidratare.                                       

Gli alimenti più indicati sono di natura fresca e fredda, dal sapore amaro, acido e dolce .   Gli alimenti di natura fresca o fredda  facilitano la dispersione del calore, sono dissetanti, rinfrescanti.

 

Scopriamo quali sono:

Alimenti di natura fresca: orzo, cetriolo, insalate, pomodoro, melanzana, zucchine, melone, li-mone, formaggio fresco di capra, erbe aromatiche fresche maggiorana, menta.                 

Alimenti di natura fredda: cocomero, yogurt, grano saraceno, alghe, prodotti ittici tipo   calamari , polpo , molluschi quali vongole, lupini.

Alimenti indicati per disperdere il calore sono gli alimenti dal sapore amaro: tè verde,  cetriolo, insalate,  sedano, grano saraceno, albicocca, erbe aromatiche quali timo, salvia, rosmarino.

In estate scegliamo anche alcuni alimenti dal sapore agro-acido quali: limone fresco spremuto , pomodoro, spinaci, prugne, frutti di bosco, yogurt e formaggio fresco di capra, aceto di mele.

Alcuni alimenti di sapore dolce tonificano il Qi e la circolazione quali riso, orzo, mais, miglio, piselli freschi, carote, ciliegie .

Inoltre è possibile assumere alimenti leggermente piccanti : cipolla fresca, ravanello, peperone.

Erbe aromatiche fresche da utilizzare nelle ricette estive: menta, basilico, timo, origano .

 

Sono invece controindicati tutti gli alimenti che riscaldano: carni rosse di manzo, maiale,  ovine e caprine, insaccati e salumi, formaggi stagionati, spezie in particolare pepe, zenzero , can-nella, caffè, cioccolato e alcolici.                    

La giusta idratazione dovrà essere garantita bevendo acqua fresca e non fredda durante tutto l’arco della giornata, così da rinfrescare l’organismo, espellere il calore e reintegrare i liquidi e i minerali dispersi con la sudorazione. 

Nelle ore più calde si consiglia l’assunzione di tè verde con menta fresca, estratti di verdura e frutta fresca, nel tardo pomeriggio e sera acqua con succo di limone fresco. 

Per reintegrare i liquidi persi è consigliata l’assunzione di zuppe di verdure estive  (preparate solo con verdure fresche di stagione ) a cena per reidratare.

Per rinfrescare e idratare preferire verdure crude e cotture al vapore, evitare fritture e limitare cotture alla griglia e arrostite più riscaldanti .

 

Dott.ssa Teresa Canali

Biologa Nutrizionista

 

POLPETTE DI MELANZANE

Ingredienti per 4 persone

 

• 2 Melanzane

• 1 Patata

• 1 uovo

• 1 mazzetto Prezzemolo

• 1 spicchio Aglio

• Pangrattato

• 4 cucchiai Olio extra vergine di oliva

• Sale

Per il contorno

• 300 g Pomodorini

• 1 cucchiaino Timo

• 1 spicchio Aglio

• 3 cucchiai Olio extra vergine di oliva

• Sale

 

Istruzioni

 

1. Dividete in 4 i pomodorini e conditeli col timo, l’aglio schiacciato e l’olio. Copriteli e lasciate riposare. 

 

2. Lessate la patata. Tagliate a tocchetti le melanzane, salatele e stufatele a fiamma bassa in una padella coperta, senza grassi o con solo un goccio d’olio, finché sono morbide e asciutte. 

 

3. Riducete melanzane e patata in purea, raccoglietele in una ciotola. Unitevi un cucchiaio di prezzemolo e l’aglio tritati finemente,  l’uovo, il sale e il pangrattato necessario per ot-tenere una consistenza abbastanza morbida. 

 

4. Formate delle piccole polpette tonde e leggermente schiacciate. Passatele nel pangratta-to. 

 

5. Dorate le polpette da entrambi i lati, a fiamma bassa in una padella con poco olio, fin-ché diventano sode. Conservatele al caldo. 

 

6. Servite subito le polpette accompagnandole coi pomodorini, dopo averli leggermente salati. Sono ottime anche con un’insalata verde aromatizzata alla cipolla, oppure con una salsa di yogurt alla menta. 

 

 

 

 

 

 


Scrivi commento

Commenti: 0

Sostieni le nostre iniziative e i nostri progetti con una donazione. Grazie

Se vuoi partecipare ai gruppi di pratica QiGong

Associazione Culturale Kamala
TEL 393 1365713

C.F. 97900450582 

 

"Il Mistero nelle onde del respiro" di Laura Rubrianti è un libro che nasce negli spazi di silenzio ai quali si può accedere grazie alla meditazione. Un libro vivo, una raccolta di scritti che hanno preso forma per divenire strumento prezioso per tutti

Onde di Luce, una bussola per l'anima.
Un set composto da 25 carte illustrate e un libro di 88 pagine. 

Per rimanere aggiornato su tutte le attività di Associazione Kamala iscriviti alla Newsletter cliccando  nel link sottostante, riceverai tutte le news nella tua mail 

Si applica l'Informativa sulla protezione dei dati personali.


per ogni altra informazione compilare il form CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti