· 

L'arte della meditazione: vedere l'essenziale

La Natura è l'opera d'arte che il Divino ha messo a nostra disposizione, affichè attraverso di essa l'uomo possa ritrovare il senso della Bellezza, l'Armonia e scoprire le Leggi che regolano l'universo. E così anche l'uomo crea  forme d'arte e in esse  e con esse manifesta i principi divini.

Ogni opera d'arte diviene opera alchemica per chi con occhi puri ne vuole cogliere l'essenza.

In questo dipinto di Paul Signac , "Ritratto di Fènéon", il nostro spirito è come preso in ostaggio dal vigore dell'immagine in cui compaiono raggi, stelle, ondeggiamenti e altri riflessi cangianti.

Ci si sente rapiti da un gioioso diluvio di forme e di colori che appaiono sullo sfondo del quadro e si impongono allo sguardo, che entrano a viva forza negli occhi e nel cervello.

Un'immagine che si impone sullo sfondo, ma basta non darle attenzione per notare quell'uomo esile dallo sguardo serio che fissa senza batter ciglio un bel fiore bianco. 

Quel pallido fiore bianco è lui che conta e al quale bisogna dare vigore.

Spirali chiassose, ipnotizzanti che quasi divorano mentalmente, come gli stimoli che arrivano dall'esterno, come i pensieri automatici che a volte seducono conducendo l'uomo lontano da se stesso e da ciò che è essenziale.

Se la nostra attenzione è catturata, attirata e alla fine frammentata da mille cose, e la nostra mente è piena zeppa di pensieri, azioni da fare e contenuti inutili, in che stato finirà il nostro Spirito?

 

Nella vita c'è l'urgente e c'è l'importante, ma come si può non sacrificare completamente il secondo al primo?

Riscoprire il valore della lentezza, camminare nella natura, osservare lo scorrere delle nuvole, prendersi il tempo di respirare, di non far niente, di sentirsi vivi ci tutela dall'inquinamento di eccessivi stimoli esterni e ci permette di vivere liberi in piena consapevolezza.

Prendersi il tempo del "non fare nulla", della "lentezza", di "osservare", del "respiro nella calma e nel silenzio"  permette di nutrire ciò che ha valore per avventurarsi nella vita presente.

Buona meditazione

 

Laura Rubrianti

 

Liberamente tratto da : Dell'arte della meditazione 

 

 


Scrivi commento

Commenti: 0

Sostieni le nostre iniziative e i nostri progetti con una donazione. Grazie

Associazione Culturale Kamala
TEL 393 1365713

C.F. 97900450582 

 

"Il Mistero nelle onde del respiro" di Laura Rubrianti è un libro che nasce negli spazi di silenzio ai quali si può accedere grazie alla meditazione.

Un libro vivo, una esperienza vissuta, una raccolta di scritti che hanno preso forma per divenire strumento prezioso e delicato per accedere alle nostre parti più profonde.

Per rimanere aggiornato su tutte le attività di Associazione Kamala iscriviti alla Newsletter cliccando  nel link sottostante, riceverai tutte le news nella tua mail 

Si applica l'Informativa sulla protezione dei dati personali.


per ogni altra informazione compilare il form CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti