· 

La luce della giada

La giada considerata sacra dai taoisti la pietra dalle virtù soprannaturali, dai confuciani roccia con le caratteristiche delle loro cinque virtù morali: bontà o carità, saggezza, rettitudine o franchezza, coraggio e infine equità, è sempre stata amata e onorata

Sembra che nessun oggetto di giada sia mai stato inizialmente concepito per un uso pratico, ma per creare vari oggetti  cerimoniali dedicati ai culti. 

Gli antichi credevano che la giada si fosse formata là dove le fenici si erano posate, e là dove c’erano accumuli di yang (principio maschile e positivo della natura) e che durante le notti di luna, delle donne nude la lavassero. Si credeva che fosse soltanto facendo appello allo yin (principio femminile o negativo) che si potesse purificare la giada e ottenere così l’essenza della terra e del cielo. 

Questa credenza ha influenzato i cinesi per numerosi secoli, tanto che in un testo si legge della consuetudine di far raccogliere a giovani donne nude, nelle notti di luna, la giada con la draga. Con il passare del tempo, gli aspetti mitologici della giada scomparirono poco a poco,ma nonostante ciò, ancora oggi è risaputo che indossare della giada sia positivo per la salute.

 

Livello fisico

Ha una azione benefica sui reni  e ne stimola la loro attività. Inoltre dona riflessi pronti grazie alla sua funzione sul sistema nervoso e ghiandole surrenali.

 

Livello emozionale

Il mondo onirico e la fantasia sono sicuramente risvegliati dalla giada, che permette a chi la indossa di accedere alla propria saggezza interiore facendola emergere

 

Livello mentale

La produzione di idee creative che essa induce porta ad essere dinamici e a prendere decisioni che siano in accordo con il proprio sentire.

 

Livello spirituale

Aiuta nella realizzazione di se stessi grazie al fatto che sostiene i passi necessari da  muovere per il raggiungimento di tale scopo. Sostiene la gioia interiore rendendola visibile nella realtà quotidiana.

 

Le parole della Giada

“Cammina con tranquillità nel mondo per scoprire la bellezza del Divino in ogni cosa…sei qui per questo”


Scrivi commento

Commenti: 0

Sostieni le nostre iniziative e i nostri progetti con una donazione. Grazie

Associazione Culturale Kamala
TEL 393 1365713

C.F. 97900450582 

 

"Il Mistero nelle onde del respiro" di Laura Rubrianti è un libro che nasce negli spazi di silenzio ai quali si può accedere grazie alla meditazione.

Un libro vivo, una esperienza vissuta, una raccolta di scritti che hanno preso forma per divenire strumento prezioso e delicato per accedere alle nostre parti più profonde.

Per rimanere aggiornato su tutte le attività di Associazione Kamala iscriviti alla Newsletter cliccando  nel link sottostante, riceverai tutte le news nella tua mail 

Si applica l'Informativa sulla protezione dei dati personali.


per ogni altra informazione compilare il form CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti