· 

Il QIGONG a sostegno della donna

“Il corpo è il guscio della tua anima.

E’ il tuo stesso essere e tutto quello che fai in vita si manifesta per mezzo di questa costruzione così sofisticata ed elegante che è il fisico.

 Per questo il tuo benessere è estremamente importante. 

Tutti i sogni e le speranze della tua vita dipendono dalla salute.

Impara ad amare te stesso e prenditi cura dell’unico corpo che possiedi, così bello e prezioso.”

 

Daphne Rose Kingma 

 

Il Qigong è un'arte della salute che ha origine nell'antica Cina ed è profondamente legato alla Medicina Cinese di cui costituisce uno dei perni fondamentali. 

Trae origine dalla millenaria tradizione alchemica taoista, chiamata “Arte del nutrimento della Vita” quale arte di coltivare il Qi, accrescerlo, rafforzarlo e raffinarlo, attraverso tecniche esterne, interne e spirituali: respirazione, postura e movimento, concentrazione mentale e meditazione. 

Sin dai tempi più antichi la Medicina Cinese ha posto grande attenzione a tematiche specifiche per la donna,  che hanno occupato un posto di riguardo grazie anche al fatto che la filosofia taoista riconosceva nell’eterno femminino l’essenza fertile del mondo. 

La fisiologia femminile ha molto incuriosito per le sue funzioni del tutto particolari, quali la gravidanza, il parto, l’allattamento, la mestruazione, tutte le tradizioni arcaiche che vedevano in questi eventi straordinari il forte legame della donna con i ritmi della terra e i flussi della luna.

La Medicina Cinese allo studio dell’ anatomia, fisiologia e movimenti del Qi, ha sempre attribuito grande rilevanza all’utero più che alle ovaie, riconoscendo in esso il centro vitale della donna, luogo di creazione e trasmissione della vita che in molti testi viene descritto come una scodella chiusa, misteriosa camera del sangue, interno e nascosto luogo alchemico.

Già anticamente la donna praticava tecniche specifiche di alchimia interna, con lo scopo di purificare e trasmutare.

Questi esercizi specifici di Qigong che tutt’ora si praticano, tengono conto della fisiologia e dell’energetica femminile, permettendo ad ogni donna di ricontattare la  naturale energia yin e farne tesoro.

I ritmi innaturali che oggi  ella è costretta a seguire, spesso la inducono ad intraprendere  la via Yang piuttosto che guidarla verso la sua naturale attitudine Yin. Grazie alla pratica del Qigong si può riportare in equilibrio il  sistema energetico femminile per rendere possibile l’ascolto di sé e ristabilire una sana relazione con il proprio corpo. 

Essere nella propria natura senza alterarla permette di sentire una nuova  forza, un nuovo vigore che dona alla donna la possibilità di fiorire ad ogni età e di sostenere in gioiosa presenza i cicli di passaggio. 

A questo il Qigong conduce: a ritrovare il proprio potere personale senza nulla temere, a riconoscere in esso la naturale forza che ne deriva a sostegno del bene e a manifestare il proprio potere personale che di età in età aumenta.

 

Buona pratica


Scrivi commento

Commenti: 0

Sostieni le nostre iniziative e i nostri progetti con una donazione. Grazie

Associazione Culturale Kamala
TEL 393 1365713

C.F. 97900450582 

 

"Il Mistero nelle onde del respiro" di Laura Rubrianti è un libro che nasce negli spazi di silenzio ai quali si può accedere grazie alla meditazione.

Un libro vivo, una esperienza vissuta, una raccolta di scritti che hanno preso forma per divenire strumento prezioso e delicato per accedere alle nostre parti più profonde.

Per rimanere aggiornato su tutte le attività di Associazione Kamala iscriviti alla Newsletter cliccando  nel link sottostante, riceverai tutte le news nella tua mail 

Si applica l'Informativa sulla protezione dei dati personali.


per ogni altra informazione compilare il form CONTATTI

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti