Silenzio e Libertà

E’ necessario aprire le menti ed il cuore per poter entrare quello spazio di assoluto silenzio. Nel silenzio si può affogare, nel silenzio l’anima si può espandere.

Segnata la via davanti a immagini che conducono ad una sequenza di parole, oscurate da tanti pensieri, ciò che accade è che un dialogo incessante che si dispiega, delinea un percorso che si orienta verso una meta.

 

Il silenzio non ha meta.

E’ punto di arrivo e di inizio, è luogo di stasi e movimento.

Il silenzio è spazio senza tempo, è luogo dove innumerevoli forme danzano contemporaneamente.

 

Entrare nel silenzio è cogliere che ogni attimo è un incessante pulsare di vita che nel tuo corpo si manifesta e ne puoi sentire la sua pulsazione solo nel silenzio.

E in quel silenzio sai che la vita non ti appartiene.

Come può appartenere a te il battito del cuore? Ma non sarai forse tu ad appartenere a lui?

Nessuno appartiene a se stesso. Forse un corpo ti è stato dato in prestito e puoi modellarlo a tuo piacimento, forse la vita che conduci ti è stata donata solo in prestito.

Nulla ti appartiene, quello che appartiene è solo la libertà.

Hai la libertà di scegliere come vivere, hai la libertà di scegliere, quella è una cosa che hai.

Non hai altro, null’altro che quello!

 

Tratto da

Il Mistero nelle onde del respiro

 

 


Scrivi commento

Commenti: 0

Per partecipare ai gruppi di pratica QiGong


per contribuire alle varie attività clicca il tasto donazioni

Associazione Culturale Kamala

C.F. 97900450582 
Laura Rubrianti TEL 393 1365713 

Per rimanere aggiornato su tutte le attività di Associazione Kamala iscriviti alla Newsletter cliccando  nel link sottostante, riceverai tutte le news nella tua mail 

Si applica l'Informativa sulla protezione dei dati personali.